Denti Bianchi con il Laser!

denti_laser

Per avere un’aspetto molto curato, bisogna prendersi molta cura dei propri denti.

Di norma la sbiancatura dal dentista va effettuata una volta l’anno dal dentista, ma se sono troppo opachi o ingialliti, provate la nuova tecnica, il LASER!
Il raggio laser per lo sbiancamento dei denti funziona disgregando la patina che, praticamente, evapora. Il laser viene
utilizzato anche per le cure odontoiatriche, perchè rimuove in modo indolore solo la parte danneggiata e l’otturazione risulta poi perfetta e duratura.

Ma come viene effettuato lo sbancamento? E come si mantiene?

Le cose importanti da sapere per avere denti sempre bianchi e perfetti sono 3 in particolare.

  • Sbiancamento: nella forma più recente si applica sui denti una particolare sostanza in gel e si lascia agire per trenta minuti.
    Trascorso il tempo necessario, si sciacqua abbondantemente con acqua.
    Nelle due ore successive, la persona deve evitare di fumare e bere bevande colorate come tè o caffè.
  • Mantenimento: con lo sbiancamento ottenuto, la gradazione del colore della nostra dentatura sarà di due toni più chiari rispetto al colore naturale. Inoltre per far sparire le tracce di nicotina, è meglio che i forti fumatori proseguano a casa un trattamento di mantenimento usando la stessa sostanza, ma in concentrazione più bassa, un volta al giorno per una settimana.
  • Eventuali trattamenti: per chi avesse necessità di eventuali prestazioni, dovranno avvenire almeno dopo un anno, altrimenti si rischia di indebolire lo smalto.

C’è un nuovo sistema, già sperimentato con molto successo, è il laser ultrapulsato. Questo sistema effettua una sorta di peeling del dente, così dona lucentezza in modo duraturo e senza danni per lo smalto.

This entry was posted in Denti and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>